Iran, Russia: diffusione proteste spinta da forze straniere

Fco

Roma, 18 nov. (askanews) - La diffusione delle proteste in Iran potrebbe essere alimentata da forze straniere. Lo ha affermato il ministero degli Esteri russo, come riferisce l'agenzia di stampa Ria Novosti.

"La situazione nel Paese è già difficile e tesa e, sicuramente, il consistente aumento dei prezzi del gasolio ha aggiunto benzina sul fuoco", ha dichiarato Zamir Kabulov, il capo del Dipartimento Asia del ministero degli Esteri.

Il diplomatico ha aggiunto che l'ambasciata russa in Iran segue da vicino la situazione e non ha ricevuto alcuna informazione che i cittadini russi abbiano avuto problemi nei disordini.

(segue)