Iran sequestra un'altra petroliera straniera nel Golfo

Coa

Roma, 4 ago. (askanews) - L'Iran ha sequestrato un'altra petroliera straniera nel Golfo. Lo riferisce la Bbc citando i media statali iraniani. Secondo quanto si legge, i Guardiani della Rivoluzione hanno "sequestrato una petroliera straniera nel Golfo Persico che contrabbandava carburante per alcuni paesi arabi".

La nave, seocndo i pasdaran, sarebbe stata catturata mentre trasportava 700.000 litri di combustibile. Sette marinai a bordo sono stati arrestati.

Il 19 luglio scorso, l'Iran aveva sequestrato nello Stretto di Hormuz una petroliera britannica, la Stena Impero. A una seconda petroliera battente bandiera panamense, fermata anch'essa per dei controlli, gli iraniani hanno invece consentito di proseguire la navigazione.