Iran: Soleimani portava a Baghdad lettera ufficiale per Riad

Fth

Roma, 8 gen. (askanews) - Il generale iraniano Qasem Soleimani ucciso venerdì scorso a Baghdad in un raid americano, "portava con sè una lettera ufficiale della Repubblica Islamica all'Arabia Saudita". Lo ha detto oggi Hossamiddin Ashna, consigliere del presidente iraniano Hassan Rohani, citato dall'agenzia di stampa ufficiale Irna.

"Anche il ministro degli Esteri (iraniano) Mohammed Javad Zarif ha confermato che Soleimani portava con sé effettivamente una lettera diplomatica all'Arabia Saudita", ha aggiunto il consigliere.(Segue)