Iran, su nucleare europei "ipocriti" -3-

vgp

Roma, 12 nov. (askanews) - A sua volta, durante una conferenza stampa, il presidente Hassan Rohani ha sottolineato che il suo paese "aveva aspettato un anno" prima di iniziare il suo graduale ritiro dall'accordo. "Nessuno può accusarci di abbandonare gli impegni previsti dal PACG oggi", ha affermato. "Questo è un problema che il nostro nemico ha creato per noi", ha aggiunto riferendosi agli Stati Uniti. L'approccio dell'Iran, secondo Hassan Rohani, è quello di prendere "la strada della resistenza e della perseveranza" riducendo i suoi impegni e i suoi negoziati. "Negoziamo con il mondo (...) Ci fanno proposte, facciamo proposte. Fino ad oggi, non ho accettato le proposte che mi sono state presentate ", ha aggiunto.