Iran: sventato attacco a casa rappresentante guida suprema a Yazd

Fth

Roma, 19 nov. (askanews) - Le autorità iraniane hanno annunciato che le forze di sicurezza "hanno sventato" un attacco contro l'abitazione del rappresentate della guida suprema della Rivoluzione, ayatollah Ali Khamanei, nella città di Yazd (centro). Lo riferisce l'agenzia di stampa semi-ufficiale Isna.

"Le forze di sicurezza hanno arrestato diversi uomini in possesso di armi bianche che avevano tentato di fare irruzione nella casa-ufficio di Ayatollah Nasiry Yazdi, rappresentante della Guida della Rivoluzione e imam della preghiera del venerdì nella città di Yazd nel centro del Paese", ha riferito l'agenzia, aggiungendo che alcuni membri del commando "sono fuggiti".(Segue)