Iran, tre agenti iraniani uccisi da "rivoltosi" vicino Teheran

Coa

Roma, 19 nov. (askanews) - Tre agenti della polizia iraniana sono stati uccisi all'arma bianca da un gruppo di "rivoltosi" vicino a Teheran, secondo quanto riferito dalle agenzie Isna e Fars questa notte.

I tre uomini, un membro delle Guardie rivoluzionarie e due esponenti dei Bassij, un corpo di volontari islamisti, sono stati uccisi in un "agguato" in una zona di provincia della capitale, scrivono le due agenzie.