Iran, Trudeau: giustizia sarà fatta su schianto aereo ucraino

Dmo

Roma, 13 gen. (askanews) - Il primo ministro canadese Justin Trudeau ha dichiarato che sullo schianto del Boeing ucraino su cui viaggiavano 57 cittadini canadesi, abbattuto dall'Iran per errore dopo il decollo da Teheran, "giustizia sarà fatta". Il premier ha aggiunto che pretende risposte dall'Iran, che ha ammesso il fatale errore.

"Questa tragedia non sarebbe mai dovuta avvenire, voglio garantirvi che avrete il mio pieno sostegno in questi momenti di straordinaria difficoltà", ha detto Trudeau, aggiungendo che "giustizia sarà fatta e chi è responsabile dovrà pagare". "Non ci fermeremo finché non avremo risposte".