Iran, Trump: non vogliamo usare forza militare, sì a nuove... -2-

A24/Pca

New York, 8 gen. (askanews) - Il presidente ha poi detto che "sembra che l'Iran stia indietreggiando, che è una buona cosa per tutte le parti in causa". "Il fatto che abbiamo questa grande forza militare non significa che vogliamo usarla. Non vogliamo usarla. La forza americana, sia militare sia economica, è il miglior deterrente".

Trump ha ribadito che, finché sarà presidente, l'Iran non "avrà mai un'arma nucleare" e ha invitato Teheran a rinunciare alle sue ambizioni nucleari e a sostenere il terrorismo, invitando gli alleati ad abbandonare l'accordo nucleare, "pieno di difetti", e a lavorare per una nuova intesa "che renda il mondo un posto più sicuro e pacifico". "I missili lanciati la scorsa notte contro di noi e i nostri alleati sono stati pagati con i fondi resi disponibili dall'ultima amministrazione" ha poi detto Trump, attaccando la precedente amministrazione Obama. Il presidente ha poi chiesto alla Nato un "maggior coinvolgimento in Medio Oriente".

"Non abbiamo bisogno del petrolio del Medio Oriente" ha poi spiegato. "Da quando sono diventato presidente, l'America ha raggiunto l'indipendenza energetica. Siamo i primi produttori al mondo di petrolio e gas naturale".

(segue)