Iran-Turchia: ucciso editore di Tv satellitare persiana

Sono stati assassinati a Istanbul il proprietario di un canale televisivo in lingua Farsi e un suo socio: i due, secondo la stampa turca, erano a bordo di un’auto di lusso nel quartiere chic di Maslak, quando sono stati colpiti a morte da alcuni uomini scesi da un fuoristrada.

Said Karimian, britannico d’origine iraniana, era proprietario di GEM Tv, che trasmette via satellite una programmazione occidentale non disponibile in Iran. Il suo socio, ucciso insieme a lui, è un kuweitiano. Karimian era apparentemente vicino ai Mujahedeen iraniani, ed era stato per alcuni anni nel campo di Ashraf, in Iraq, durante la guerra Iran-Iraq.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità