Iran, uccise la moglie, condannato a morte ex sindaco di Teheran -3-

Coa

Roma, 30 lug. (askanews) - Lo status di Najafi e lo scandalo che sin dall'inizio ha circondato il suo secondo matrimonio, avvenuto senza il divorzio dalla sua prima moglie, hanno contribuito a suscitare un grande interesse per questo caso in Iran. Il suo processo è stato ampiamente seguito dai media ufficiali, mentre gli scandali legati ai politici sono raramente menzionati in televisione.

Brillante matematico e professore universitario, Mohammad Ali Najafi, era consigliere economico del presidente Hassan Rohani e del ministro della Pubblica istruzione. È stato eletto sindaco di Teheran nell'agosto 2017, ma si è dimesso nell'aprile 2018 dopo essere stato criticato dai conservatori per aver assistito a un'esibizione studentesca di danza.