Iran, Usa dichiarano milizia irachena organizzazione terroristica

Sim

Roma, 3 gen. (askanews) - Gli Stati uniti hanno inserito il gruppo sciita iracheno Asaib Ahl al-Haqq (AAH) nella lista delle organizzazioni terroristiche, insieme ai suoi due leader Qais e Laith al-Khazali. E' quanto si legge un una nota del Dipartimento di Stato Usa, diffusa nel giorno in cui il generale iraniano Qasem Soleimani è rimasto ucciso, insieme ad altre sette persone, in un raid Usa a Baghdad.

"AAH e i suoi leader sono violenti rappresentanti della Repubblica islamica iraniana - ha detto il segretario di Stato Mike Pompeo, citato nella nota - agendo per conto dei loro padroni a Teheran, usano violenza e terrore per sostenere le iniziative del regime iraniano per minare la sovranità irachena".