Iran, Usa invieranno altri 3.500 soldati in Medio Oriente (Cnbc)

A24/Zap

New York, 3 gen. (askanews) - Gli Stati Uniti invieranno 3.500 truppe addizionali in Medio Oriente in seguito al riacutizzarsi delle tensioni nella regione dopo il raid Usa che nella notte scorsa ha portato all'uccisione del generale iraniano Qassem Soleimani a Baghdad. Lo riferisce CNBC citando quattro ufficiali delle forze armate Usa.

Le truppe saranno inviate in Iraq, Kuwait e altri parti della regione.

Stando alle fonti citate da Cnbc, il nuovo dispiegamento di forze non sarebbe pero' una conseguenza diretta dell'uccisione di Soleimani.