Iran, volevano vendere bambini su Instagram: tre arresti a Teheran

Fco

Roma, 24 giu. (askanews) - La polizia iraniana ha arrestato tre persone sospettate di aver tentato di vendere alcuni neonati su Instagram. Lo ha riportato l'agenzia di stampa Isna. "Tre persone che volevano vendere due bambini sono state arrestate", ha detto il capo della polizia di Teheran Hossein Rahimi, citato dall'agenzia.

Uno dei neonati aveva 20 giorni, l'altro due mesi, ha spiegato. La polizia era stata allertata da "annunci pubblicitari per vendere bambini su Instagram". Tra 10 e 15 account avevano condiviso le foto sul celebre social network.(Segue)