Iran, Zarif a Guterres:Usa responsabili conseguenze morte Soleimani

Sim

Roma, 3 gen. (askanews) - Il ministro degli Esteri iraniano, Zarif Mohammad Javad Zarif, ha detto oggi al Segretario generale dell'Onu, Antonio Guterres, che "gli Stati Uniti devono assumersi la piena responsabilità delle conseguenze del raid aereo a Baghdad" in cui è rimasto ucciso il generale iraniano Qasem Soleimani. Un'azione bollata da Zarif come "un atto di terrorismo", stando a quanto riferito dai media iraniani.