Iran, Zarif: nessun nuovo accordo su nucleare

Coa

Roma, 24 set. (askanews) - "Nessun nuovo accordo prima del rispetto di quello attuale". Così il ministro iraniano degli Affari Esteri, Mohammad Javad Zarif, ha risposto all'appello lanciato nelle ultime ore da Germania, Francia e Regno Unito a negoziare una nuova intesa sul programma nucleare di Teheran.

In un messaggio sul suo account Twitter, il capo della diplomazia iraniana ha spiegato: "La paralisi degli E3 (Germania, Francia e Regno Unito, ndr) nell'adempiere ai loro obblighi senza il permesso degli Stati Uniti è stata evidente da maggio 2018", periodo in cui l'amministrazione di Donald Trump ha deciso di ritirarsi dall'accordo negoziato con Teheran sul programma nucleare.

"La soluzione a questa inadeguatezza", ha proseguito Zarif, è quella di "trovare la volontà di creare un percorso indipendente, senza ripetere a pappagallo le assurde affermazioni degli Stati Uniti e le richieste in contrasto con il Jcpoa".