Iraq, ambasciatore: domani notizie più chiare su decorso militari

Fco

Roma, 10 nov. (askanews) - I cinque militari italiani feriti da un ordigno esplosivo in Iraq "non sono in pericolo di vita" e "domani si avranno notizie più chiare sul decorso". Lo ha detto a RaiNews24 l'ambasciatore italiano a Baghdad, Bruno Antonio Pasquino.

"Non sono in pericolo di vita, lo confermo: domani mattina si avranno notizie più chiare sul decorso, uno solo dei militari ha subito delle gravi ferite a una gamba, che è stata amputata", ha detto, "Lo hanno riferito i medici anche a noi". (Segue)