Iraq, attacco ad ambasciata Usa a Baghdad: 10 manifestanti feriti

Fth

Roma, 31 dic. (askanews) - Almeno 10 manifestanti sono rimasti feriti in scontri con le forze di sicurezza irachene davanti all'ambasciata americana a Baghdad attaccata questa mattina da migliaia di miliziani pro iraniani usciti da un corteo funebre per le vittime di raid statunitensi contro basi delle milizie Kataib Hezbollah avvenuto domenica. Lo riferiscono media locali.

"Almeno 10 persone che partecipano al corteo funebre di al Hashd al Shabi (alleanza di milizie pro-iraniane) e che assediano da stamane l'ambasciata americana sono rimasti feriti a seguito del lancio di granate stordenti lanciati dalla sede diplomatica", ha detto l'uffico stampa di al Hashd al Shabi in un comunicato ripreso dall'emittente Rudaw.