Iraq, attacco Usa a milizie, Iran: "vendicarsi diritto naturale"

Fth

Roma, 30 dic. (askanews) - "Vendicarsi" dell'"aggressione terroristica" contro le basi di milizie sciite in Iraq "è un diritto naturale". Così i Guardiani della Rivoluzione iraniana in una dichiarazione ripresa dalla tv satellitare irachena al Sumaria.

Nel condannare "fermamente" l'attacco compiuto domenica dalle forze Usa in Iraq contro cinque basi dei miliziani Kataib Hezbollah, le Guardie rivoluzionaie iraniane hanno detto che "vendicarsi e rispondere a questi attacchi è un diritto naturale delle forze irachene e del popolo iracheno".(Segue)