Iraq, autobomba vicino a confine siriano: 4 morti e 20 feriti

Fth

Roma, 11 gen. (askanews) - E' di almeno quattro morti e 20 feriti il bilancio dell'esplosione di una autobomba avvenuto oggi in al Qaim, città della provincia occidentale irachena al Anbar e a ridosso della frontiera con la Siria. Lo riferiscono media irachena.

"Un'autobomba esplosa questa mattina in un mercato popolare nel centro di al Qaim ucciso 4 persone e ferito altri 20", ha detto alla tv curda-irachena Rudaw, Isma'a al Ani, membro del Consiglio della provincia di al Anbar.

Al Qaim, è stata l'ultima roccaforte dei jihadisti dello Stato Islamico (Isis) fino al novembre del 2017 quando venne liberata dall'esercito iracheno.