Iraq, a Babilonia concerto per la pace organizzato da "Un Ponte Per"

Red/Orm

Roma, 9 ago. (askanews) - C'era grandissima attesa in Iraq per l'evento, e i numeri lo hanno confermato: ad affollare l'anfiteatro romano dell'antichissimo sito archeologico di Babilonia, per prendere parte al concerto, sono arrivate ieri oltre 1.000 persone.

L'evento è stato organizzato dalla Ong italiana Un Ponte Per (UPP), presente nel paese da oltre 28 anni, nell'ambito del programma di peacebuilding e coesione sociale che porta avanti nella Piana di Ninive da due anni.

Patrocinato dal Ministero della Cultura iracheno, il concerto intendeva celebrare il sito di Babilonia, recentemente entrato a far parte della lista dei siti Patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO, anche grazie agli sforzi dei giovani attivisti iracheni riuniti nella coalizione "Save the Iraqi Heritage", che UPP sostiene sin dalla sua nascita.(Segue)