Iraq, capigruppo M5S: attacco riporta indietro memoria

Fdv

Roma, 10 nov. (askanews) - "L'attentato in Iraq che vede coinvolti alcuni nostri militari ci fa stare col fiato sospeso e ci riporta con la memoria ad altri attacchi subiti dal nostro Paese. Secondo alcune agenzie i nostri uomini non sarebbero in pericolo di vita. Ciò che possiamo fare per ora è solo stringerci intorno alle famiglie che staranno trascorrendo momenti interminabili di paura". Così in una nota il capogruppo M5S al Senato Gianluca Perilli e il capogruppo vicario M5S alla Camera Francesco Silvestri.