Iraq, caso Blackwater: pene ridotte a tre ex contractors -3-

Fco

Roma, 10 set. (askanews) - Il 16 settembre 2007 questi dipendenti della Blackwater, che hanno successivamente cambiato nome, aprirono il fuoco con mitra e granate su un'autostrada molto frequentata di Baghdad, mentre circolavano a bordo di veicoli blindati. La sparatoria provocò almeno tredici morti e diciassette feriti, tra i quali maschi e bambini. Gli agenti avevano sostenuto di essere stati bersaglio di colpi dei ribelli, affermazione contraddetta da testimonianze e procuratori.