Iraq, cercava bloccare università: manifestante ucciso a Nassiriya

Fco

Roma, 10 feb. (askanews) - Un manifestante iracheno è stato ucciso mentre cercava di bloccare un'università a Nassiriya, nel sud dell'Iraq, dove la disobbedienza civile sta scemando dopo oltre quattro mesi di rivolta popolare. Lo hanno indicato fonti sanitarie.

Questa mattina i manifestanti iracheni hanno bloccato brevemente diverse facoltà a Nassiriya, riaperte dopo gli scontri con il personale di sicurezza dell'ateneo che aveva aperto il fuoco per disperdere gli scioperanti. Lo hanno reso noto fonti sanitarie. (Segue)