Iraq, comandante missione Nato discute di cooperazione con capo Sme

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 15 giu. (askanews) - Il capo di stato maggiore dell'esercito iracheno, Abdul Amir Rashid Yarallah, ha incontrato ieri il comandante della Missione Nato in Iraq, il generale Giovanni Iannucci, secondo un comunicato del ministero della Difesa iracheno citato dall'Agenzia di stampa irachena Ina e rilanciato da Iraqi News.

Durante l'incontro, i due alti ufficiali hanno discusso della cooperazione con la missione Nato in Iraq in termini di formazione e consulenza, con il fine di sviluppare le capacità dell'esercito iracheno.

Il generale Iannucci ha tenuto un altro incontro, sempre ieri, con l'ispettore generale militare, Imad Yassin Al-Zuhairi, con cui è stato discusso un meccanismo di sviluppo e ammodernamento del sistema militare in termini di addestramento, istruzione, coordinamento e cooperazione congiunta.

Durante l'incontro, Al-Zuhairi ha confermato che l'Iraq ha una forte partnership con la Nato e che l'Alleanza atlantica ricopre un ruolo importante nell'addestramento delle forze armate irachene e nell'assistenza al contrasto del gruppo terroristico dell'Isis nel Paese.

Iannucci, da parte sua, ha elogiato il ruolo dell'esercito iracheno e le sue capacità militari nella lotta al terrorismo, ed ha inoltre confermato la necessità di mantenere la comunicazione e la cooperazione con l'Iraq, in particolare con il Ministero della Difesa.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli