Iraq, coprifuoco in provincia di Diyala dopo uccisione 3 funzionari

Fth

Roma, 24 ott. (askanews) - Le autorità irachene "hanno imposto per motivi di sicurezza il coprifuoco in tutte le città del governatorato di Diyala", provincia orientale ad nor-est di Baghdad dopo l'uccisione di "tre funzionari" locali. Lo hanno detto fonti di sicurezza citati da media locali.

"Il divieto di circolazione comprende sia i pedoni che i veicoli", ha detto una fonte di sicurezza locale all'emittente irachena al Sumaria.(Segue)