Iraq, Di Maio: bene appello Ue, priorità lotta a Isis

Sim

Roma, 3 gen. (askanews) - "L'Italia sostiene fortemente l'invito rivolto dall'Alto rappresentante Ue Josep Borrell a tutti gli attori coinvolti verso l'esercizio della massima moderazione e a mostrare responsabilità in questo momento. Siamo tutti concordi sul fatto che un'altra crisi rischia solo di compromettere anni di sforzi per stabilizzare l'Iraq". Lo dice in una nota il ministro degli Esteri Luigi Di Maio, aggiungendo che "la priorità nella regione è la lotta allo Stato Islamico".