Iraq, Di Maio: siamo tra le forze militari più apprezzate

Sim

Roma, 11 nov. (askanews) - In Iraq "siamo tra le forze militari più apprezzate perchè portiamo non solo competenze e conoscenze ma anche tanto cuore": è quanto ha detto ai microfoni di Uno Mattina il ministro degli Esteri Luigi Di Maio, confermando che i militari italiani rimasti feriti ieri "non sono in pericolo di vita, ma due di loro hanno riportato delle ferite serie e il pensiero va alle loro famiglie".

Il ministro ha tenuto a ricordare che "la missione in Iraq dei nostri militari è una missione di formazione ai militari iracheni che combattono contro lo Stato islamico (Isis), il terrorismo".