Iraq, esercito richiama 45.000 militari epurati dopo escesa Isis

Fth

Roma, 5 nov. (askanews) - Il ministero della Difesa iracheno ha annunciato oggi di aver richiamato in servizio oltre 45.000 militari che erano stati epurati per aver abbandonato le loro postazioni e fuggiti durante l'ascesa dei jihadisti dello Stato Islamico (Isis) nel Nord del Paese nell'estate del 2014. Lo riferiscono media locali.

"Il totale dei militari che sono stati richiamati in servizio fino ad oggi martedì, sono 45.049", ha detto il ministero della Difesa in un comunicato ripreso dalla tv satellitare Rudaw.(Segue)