Iraq, governo vara misure sociali per placare le proteste

Orm

Roma, 6 ott. (askanews) - Il governo iracheno ha annunciato una serie di misure sociali, in un tentativo di rispondere alle richieste dei manifestanti e tentare di porre fine alla contestazioni sfociate in violenza, con un bilancio di 100 morti in pochi giorni.

A conclusione di un consiglio dei ministri straordinario, riferisce France Presse, il governo ha annunciato un decreto con 16 misure di welfare, dagli aiuti per gli alloggi ad assegni e incentivi all'impiego dei giovani disoccupati.(Segue)