Iraq, il premier annuncia le dimissioni -2-

Sim

Roma, 29 nov. (askanews) - L'annuncio delle dimissioni arriva dopo che la massima autorità sciita del Paese, Grand Ayatollah Ali al-Sistani, ha sollecitato un intervento del parlamento a fronte dell'incapacità dimostrata dal governo nel gestire la crisi in atto da inizio ottobre che ha causato centinaia di morti.

"In risposta a questo intervento (di Al Sistani) e per facilitarlo nei tempi più rapidi possibili, presenterò al parlamento la richiesta di accettare le mie dimissioni da capo dell'attuale governo", si legge nel comunicato diffuso dal suo ufficio.