Iraq, insegnate suona "la pace" con mitra trasformato in chitarra

Fth

Roma, 24 set. (askanews) - "Suonare la musica è di gran lunga meglio del rumore sinistro delle pallottole". Così un insegnante di un liceo di Baghdad, la capitale dell'Iraq, che ha trasformato un Kalashnikov in una chitarra subito battezzata dai media locali come "simbolo di pace per allontanare la guerra" in un Paese che dal 2003 è stato devastato da violenza e conflitti, l'ultimo dei quali contro il gruppo jihadista dello Stato Islamico (Isis).

In una dichiarazione ripresa dalla tv satellitare Rudaw, "l'autore dell'invenzione", insegnante in un liceo di Baghdad, Majid Kazim, ha spiegato che la sua iniziativa "vuole sostituire il sinistro fischio delle pallottole con il suono della musica".

Per l'insegnante che si è "ispirato dal dolore sofferto dai disastri della guerra", il suo strumento vuole anche "incoraggiare gli studenti a utilizzare strumenti musicali perchè è un mezzo efficace per la realizzazione della pace".