Iraq, la milizia filo-Iran: Usa e Israele hanno ucciso Suleimani

Coa

Roma, 3 gen. (askanews) - Le Forze di mobilitazione popolare, potente coalizione paramilitare filo-iraniana, hanno accusato oggi gli Stati Uniti e Israele di avere ucciso il generale iraniano Qassem Suleimani in un raid a Baghdad.

"Il nemico americano e israeliano è responsabile dell'uccisione dei mujaheddin Abu Mahdi al-Muhandis e Qassem Suleimani", ha dichiarato Ahmed al-Assadi, portavoce del gruppo sostenuto dall'Iran.