Iraq, M5s: Italia sia catalizzatore di stabilità

Pol/Vlm

Roma, 15 gen. (askanews) - "Fermo restando il pieno rispetto delle scelte che attuerà l'Iraq, l'Italia da sempre è un catalizzatore di stabilità e vogliamo continuare ad esserlo". Lo dichiarano in una nota congiunta Giovanni Russo, Cataldo Mininno capigruppo in Commissione Difesa del Movimento 5 Stelle Camera e Senato insieme al collega Luca Frusone, presidente della delegazione pentastellata presso la Nato.

"Come è stato dimostrato in ogni teatro operativo dove sono state impiegate le nostre donne ed i nostri uomini, pensiamo ad esempio al Libano, i nostri militari sono l'argine contro pericolose escalation" proseguno i pentastellati. "Proprio in virtù del grande successo che l'Italia ha avuto negli ottimi risultati raggiunti in Libano, sarebbe auspicabile che il nostro Paese confermi il proprio ruolo di attore fondamentale nel processo 'nation building' in Iraq", concludono i pentastellati.