Iraq, manifestanti assaltano consolato iraniano a Karbala

Fth

Roma, 4 nov. (askanews) - In Iraq, paese arabo scosso da settimane da proteste contro il governo, "Le forze di sicurezza hanno dovuto fare ricorso a lacrimogeni e pallottole di gomma per disperdere dei manifestanti che stavano tentando di fare irruzione nell'edificio del consolato iraniano a Karbala (Sud di Baghdad) ed incendiarlo con bottiglie molotov". Lo ha detto oggi una fonte di sicurezza locale citato da media iracheni.

Secondo la stessa fonte, come ha riferito la tv satellitare al Sumeria "sono stati arrestati decine di dimostranti". Ieri sera, un gruppo di manifestanti sventolando la bandiera nazionale hanno lanciato sassi contro l'edificio del consolato iraniano gridando slogan che chiedevano l'uscita della missione diplomatica dalla città".