Iraq, manifestazioni antigovernative: almeno 21 morti

Mos

Roma, 25 ott. (askanews) - Sono almeno 21 i manifestanti uccisi venerdì in Iraq, tra i quali otto a Baghdad. L'ha annunciato, secondo quanto riferisce l'agenzia di stampa France Presse, in serata la Commissione governativa dei diritti dell'uomo.

Le proteste erano iniziate nella capitale irachena il primo ottobre scorso, e la dura repressione delle forze dell'ordine aveva causato almeno 150 morti.