Iraq, media: leader curdo ha chiesto al Papa mediazione con Baghdad

Fth

Roma, 12 gen. (askanews) - "Un ruolo del Vaticano per risolvere la crisi tra Erbil e Baghdad" scoppiata con il referendum di settembre per l'indipendenza del Kurdistan iracheno dall'Iraq, oltre alla "situazione dei rifugiati cristiani" nella regione autonoma curda. Sono questi, secondo la tv satellitare curda Rudaw, i principali temi discussi nell'incontro tra il primo ministro della regione autonoma del Kurdistan iracheno, Nechirvan Barzani, e Papa Francesco che lo ha ricevuto oggi inVaticano.

Il contenuto del colloquio tra il Pontefice e il leader curdo è stato riferito all'emittente curda da Fuad Hussein, capo del gabinetto di Barzani che ha partecipato all'incontro.

Secondo la tv, ancora oggi circa 100mila cristiani sono rifugiati nella regione curda dopo l'ascesa dei jihadisti dello Stato Islamico (Isis) nell'estate del 2014.