Iraq: militari feriti saranno trasferiti all'ospedale Celio a Roma

Gci

Roma, 13 nov. (askanews) - Saranno trasferiti all'ospedale militare del Celio a Roma i cinque militari feriti a Kirkuk in Iraq. La decisione, informa una nota del nostro Stato maggiore della Difesa, è stata presa dopo che i sanitari militari italiani hanno appurato le loro condizioni presso l'Ospedale militare Usa della Base di Ramstein in Germania.

Il loro arrivo è previsto nel primo pomeriggio di oggi e l'aereo che riporterà in Italia i militari coinvolti dall'esplosione di un IED in Iraq lo scorso 10 novembre avraà a bordo anche i lorofamiliari che ieri li avevano raggiunti in Germania.

Ad accoglierli il Ministro della Difesa, Lorenzo Guerini, il Ministro degli Esteri, Luigi Di Maio e il Capo di Stato maggiore della Difesa, Gen. Enzo Vecciarelli.