Iraq, morto un contractor e feriti 4 soldati Usa in attacco a base

Sim

Roma, 28 dic. (askanews) - Un contractor americano è morto e quattro soldati Usa sono rimasti feriti nell'attacco messo a segno con 30 razzi contro la base militare K1 nei pressi di Kirkuk, in Iraq. E' quanto ha riferito un funzionario della Difesa Usa. Come sottolinea oggi il Wall Street Journal, l'attacco arriva due settimane dopo che il segretario di Stato Usa, Mike Pompeo, ha dichiarato che ci sarà "una risoluta risposta Usa" a qualsiasi attacco con razzi lanciato dall'Iran o dai suoi alleati in Iraq che dovesse nuocere agli americani.