Iraq, negoziati "tesi" per designazione nuovo premier

Mgi

Roma, 30 gen. (askanews) - I partiti politici iracheni hanno avviato discussioni "tese" per designare il successore del dimissionario premier Abdel Mahdi: in mancanza di un accordo, la nomina spetterà direttamente al presidente della Repubblica.

Quest'ultimo, Barham Saleh, ha dato tempo al Parlamento fino al primo febbraio per eleggere un nuovo capo del governo, termine oltre il quale assegnerà l'incarico alla "persona che riterrà più accettabile".(Segue)