Iraq, Netanyahu: Israele dietro attacchi a deposito munizioni -2-

Fco

Roma, 23 ago. (askanews) - In un'intervista a Channel 9, a Netanyahu è stato chiesto se "in caso di necessità" Israele agisse in Iraq. "Agiamo non solo 'se necessario'. Agiamo su molti fronti al cospetto di uno stato che cerca di distruggerci. Certamente, ho dato libertà di azione alle forze di sicurezza e ho ordinato loro di fare tutto il necessario per sventare queste iniziative iraniane", ha affermato Netanyahu.

Ha aggiunto che ha guidato e, sotto molti aspetti, sta "ancora guidando gli sforzi del mondo per neutralizzare la minaccia iraniana". (Segue)