Iraq, nuove manifestazioni a Baghdad: polizia usa lacrimogeni

Fth

Roma, 21 nov. (askanews) - Almeno 15 manifestanti sono rimasti feriti nel centro della capitale irachena Baghdad dove la polizia ha sparato gas lacrimogeni contro la folla radunata sul ponte al Sanak, che divide la centralissima piazza Tahrir, principale luogo delle proteste anti-governative e la super protetta zona verde. Lo riferiscono media locali citando fonti di sicurezza.

Nella notte tra mercoledì e giovedì, secondo fonti mediche citate dall'emittente al Sumaria, "almeno 4 manifestanti sono stati uccisi e altri 48 feriti in scontri scoppiati su due ponti principali della capitale"; al Sanak e al Ahrar.(Segue)