Iraq, nuove proteste di massa contro il governo a Baghdad -2-

Bea

Roma, 25 ott. (askanews) - Gli attivisti hanno lanciato un appello alla ripresa delle proteste oggi, a un anno dall'arrivo al potere del premier Adel Abdel Mahdi e in occasione dell'ultimatum lanciato dalla massima autorità sciita perchè attuasse le riforme. Il primo segnale di come potrebbe svilupparsi al giornata verrà dal sermone della massima autorità religiosa sciita, l'ayatollah Ali al-Sistani. Ma il vero test sarà a fine giornata quando le proteste crescono abitualmente d'intensità e i supporter di Sadr, un ex miliziano a capo del maggiore partito in parlamento, scendono in strada.