Iraq, ordigno contro italiani: un soldato ferito ha perso una gamba

Fco

Roma, 10 nov. (askanews) - Uno dei cinque militari rimasti feriti oggi nell'esplosione di un ordigno artigianale in Iraq ha subito l'amputazione di una gamba. Lo ha dichiarato Nicola Lanza de Cristoforis, Comandante del Comando Operativo di vertice Interforze (Coi), intervistato da RaiNews24.

Si tratta, ha spiegato, di un sottoufficiale dell'esercito.

(segue)