Iraq, ordigno contro italiani: un soldato ferito ha perso... -2-

Fco

Roma, 10 nov. (askanews) - "Purtroppo almeno un sottoufficiale dell'esercito ha perso l'uso di una gamba, adesso la situazione è stabile anche se purtroppo ha subito un'amputazione", ha spiegato Lanza de Cristoforis a RaiNews24, "Abbiamo avuto un secondo sottoufficiale dell'esercito che ha avuto delle lesioni interne, ma ora siamo abbastanza fiduciosi non solo che non sia in pericolo di vita, ma anche che possa poi pienamente riprendere la sua funzionalità. Anche un giovane ufficiale della Marina Militare, del Goi (Gruppo Operativo Incursori, ndr), ha avuto un danno a un piede che ha comportato un'operazione e anche lui adesso è sotto controllo. Per gli altri va un po' meglio, considerate anche le situazioni. Chiaramente avranno bisogno di parecchi giorni per il recupero". (Segue)