Iraq, ordigno contro italiani: un soldato ferito ha perso... -3-

Fco

Roma, 10 nov. (askanews) - Si sta cercando di fare chiarezza sull'accaduto. "Chiaramente è ancora in corso tutta l'attività di esame delle varie fasi", ha dichiarato il Comandante del Comando Operativo di vertice Interforze, "I nostri militari sono presenti per fornire assistenza e addestramento alle forze irachene, che tuttora stanno contrastando Daesh. Forniscono a queste unità militari, in questo caso erano dei peshmerga, un'asssistenza diretta, li hanno accompagnati nell'attività: era stata predisposta un'operazione che è stata molto efficace, perchè è stato rinvenuto materiale Ied (ordigno esplosivo improvvisato, ndr). Quindi è stata in parte diminuita la capacità di Daesh di utilizzatre questo materiale. Purtroppo terminata l'operazione, durante il rientro, c'è stato l'evento che ha interessato i nostri militari e gli altri militari peshmerga". (Segue)