Iraq: parlamento accetta dimissioni del governo

Ihr

Roma, 1 dic. (askanews) - Il Parlamento iracheno ha accettato le dimissioni del governo di Adel Abdel Mahdi, il capo dell'Assemblea affermando che ora avrebbe chiesto al presidente della Repubblica di nominare un nuovo primo ministro. Lo scrive l'Afp.

Il voto arriva due giorni dopo che Abdel Mahdi ha annunciato l'intenzione di dimettersi, subito dopo che il grande ayatollah Ali Sistani, la massima autorità sciita del Paese, ha chiesto la sua sostituzione dopo due mesi di ulteriori manifestazioni insanguinate da 420 morti e delle violenze che continuano anche oggi.