Iraq, razzi contro aeroporto Baghdad: un civile morto, 12 i feriti

Coa

Roma, 3 gen. (askanews) - E' di almeno un civile ucciso e almeno 12 feriti il primo bilancio dell'esplosione di almeno quattro razzi vicino l'aeroporto internazionale di Baghdad, in Iraq. Lo riferisce l'emittente irachena Al-Sumaria.

Secondo Al-Arabiya, uno dei razzi avrebbe colpito un veicolo civile, uccidendone l'autista.

I razzi sono caduti non lontano da alcune strutture dell'esercito iracheno e della coalizione internazionale.

La situazione in Iraq è peggiorata martedì, quando numerosi manifestanti sciiti hanno tentato di fare irruzione nell'ambasciata americana a Baghdad a seguito di attacchi aerei contro un'unità di Hezbollah sostenuta dall'Iran accusata da Washington di un attacco a una base di Kirkuk, in cui ha perso la vita un contractor statunitense.