In Iraq razzi su base coalizione a Erbil, ucciso un contractor

·1 minuto per la lettura
In Iraq razzi su base coalizione a Erbil, ucciso un contractor
In Iraq razzi su base coalizione a Erbil, ucciso un contractor

Erbil, 16 feb. (askanews) – Attacco contro una base militare della coalizione internazionale a guida statunitense a Erbil nel kurdistan ircheno. Alcuni razzi sono stati lanciati sull’aeroporto e hanno colpito una zona residenziale vicino a una base militare che ospita truppe straniere, compresi soldati italiani, uccidendo almeno un contractor civile straniero e ferendo cinque persone, tra cui un militare americano.

Gli Stati Uniti sono “indignati” dal letale attacco missilistico.Il segretario di Stato Usa Blinken ha assicurato un’indagine e ha promesso di “chiederne conto ai responsabili”.

Secondo quanto riferito dal Ministero della Difesa italiano non c’è nessuno ferito o danno materiale al personale italiano dislocato. Il personale ha trovato riparo nei bunker nel corso dell’allarme, che è cessato qalle ore 20:30 (ora italiana) .