Iraq, sale a 3 morti bilancio attacco a vice console Turchia

Fco

Roma, 18 lug. (askanews) - Un curdo iracheno è morto per le lesioni riportate all'indomani di un attentato mortale a Irbil, nel nord dell'Iraq, in cui sono rimasti uccisi il vice console turco e un altro civile. Lo hanno indicato funzionari alla France Presse.

Nel primo pomeriggio di ieri, un uomo armato ha sparato contro dei dipendenti del consolato generale della Turchia nel ristorante di un quartiere molto frequentato di Irbil, capoluogo del Kurdistan iracheno. Il vice console turco e un civile sono morti sul colpo; un terzo uomo, ferito, è deceduto oggi: suo cugino, sotto copertura di anonimato, lo ha identificato come Bashdar Ramadan, 26 anmi.