Iraq, scoperte 7 caverne e covi Isis nel deserto di al Anbar

Fth

Roma, 26 set. (askanews) - Oltre ad numerosi tipi di esplosivi, decine di barili di benzina di 20 litri, 42 mine, 200 razzi RBG e 95 missili, i militari secondo l'esercito, hanno trovato in questi rifugi anche "una base internet", taniche di nafta, cucine e bambole di gas".

Nel dicembre 2017, dopo tre anni di guerra all'Isis che aveva proclamato il suo Califfato nell'estate del 2014, il governo iracheno ha annunciato la caduta dell'organizzazione terroristica che era arrivata a controllare un terzo del territorio del Paese.